16 novembre 2019
Aggiornato 00:30
L’uomo al centro

Il valore della responsabilità sociale per le persone, le imprese e il territorio

Workshop di presentazione del progetto CSR Piemonte

TORINO - Venerdì 11 marzo alle ore 14.30, presso il Museo Regionale di Scienze Naturali in Via Giolitti 36 a Torino, Unioncamere Piemonte e Regione Piemonte presenteranno i primi risultati del progetto CSR Piemonte: un’occasione per confrontarsi su obiettivi, modelli e stimoli operativi finalizzati a valorizzare e far adottare buone pratiche di responsabilità sociale d’impresa, valutarne i vantaggi concreti in ambito economico, organizzativo e ambientale, condividere le esperienze per «fare rete».

Il progetto è stato avviato nel primo semestre del 2010 con l’obiettivo di realizzare azioni di comunicazione e sostegno alla diffusione delle pratiche di CSR in Piemonte, a partire dal monitoraggio delle 7mila aziende con almeno 20 addetti aventi sede legale in Piemonte. L’obiettivo era la creazione di un database di imprese socialmente responsabili in termini di adozione di strumenti di gestione, comunicazione e ascolto degli stakeholder (Bilancio Sociale o di Sostenibilità, Codice Etico aziendale o adozione di modelli organizzativi, etc.), specifiche policy in tema di risorse umane (formazione, orari flessibili, agevolazioni per donne lavoratrici, integrazione dei lavoratori diversamente abili), azioni a favore della comunità e del territorio (sport, scuole, cultura, giovani, welfare, volontariato aziendale, tutela dell’ambiente) e politiche di approvvigionamento che valorizzino i fornitori virtuosi, con particolare attenzione all’impatto ambientale e alle innovazioni connesse.
Le 650 aziende così individuate (pari a circa il 10% del totale) sono state poi invitate a compilare sul web un questionario approfondito, i cui risultati sono stati elaborati a settembre 2010, per un totale di 140 aziende rispondenti.

Dopo gli interventi di apertura dell’Assessore Regionale al Lavoro Claudia Porchietto e del Presidente Unioncamere Piemonte Ferruccio Dardanello, la Dirigente del Settore Promozione e Sviluppo dell'Imprenditorialità e della Cooperazione della Regione Piemonte Silvana Pilocane presenterà il progetto CSR Piemonte. Paolo Bertolino, Direttore Unioncamere Piemonte, illustrerà quindi il monitoraggio delle imprese responsabili in Piemonte, seguito dalle testimonianze di Susanna Galli, Novamont, sull’esperienza del CSR Manager Network e di Federica Gentile, S&T, sulla CSR in Europa. Verranno infine presentati i casi di buone pratiche da parte di aziende «virtuose», con gli interventi di Roberto Gerbo, Gruppo Intesa Sanpaolo, Stefania Lallai, TNT Global Express, Andrea Ivaldi, Sotral e Anna Laura Ravera, APS Italia.

La partecipazione è libera previa iscrizione all’indirizzo mail csr@csrpiemonte.it