2 luglio 2020
Aggiornato 11:00
Il Presidente della Juve attacca la Federcalcio

Agnelli: La Figc su calciopoli ha la coscienza sporca

«Ci mettono più di un anno a rispondere al nostro esposto»

MILANO - Rapido ed efficace. E' il gesto del presidente della Juventus Andrea Agnelli, che dalla sua pagina su Twitter attacca la Federcalcio sull'esposto presentato dalla società bianconera il 10 maggio 2010 sulla richiesta di revoca dello scudetto 2006 assegnato a tavolino all'Inter.

«Se ci mettono più di un anno a rispondere al nostro esposto, non hanno la coscienza pulita», le parole di Agnelli. Una frase che risuonerà negli ambienti vicini al calcio e che presto farà discutere.