21 ottobre 2019
Aggiornato 04:30
Calciomercato

Maradona gela la Juve: Aguero resta a Madrid

Prima conferenza stampa dell'«ex Pibe de oro» da allenatore dell'Al Wasl

MILANO - Sergio Aguero non si muove da Madrid. Ad assicurarlo è Diego Armando Maradona che, in occasione della sua prima conferenza stampa da allenatore dell'Al Wasl, ha trovato il modo di parlare del futuro di suo genero. Qualunque cosa succeda, dice l'ex Pibe de Oro, nè il Kun nè sua moglie Giannina (la primogenita di Maradona) lasceranno Madrid: «Sergio giocherà all'Atletico o dovunque, ma a Madrid. Il Real? Loro lo vogliono, come sempre».

Doccia gelata, quindi per la Juventus, almeno stando ad ascoltare la versione di Maradona. Anche se la stampa spagnola, e in particolare il quotidiano As, sottolinea come in passato l'ex ct dell'Argentina si sia reso protagonista di sortite di opposto tenore sul tema. In passato, si ricorda, Diego consigliava ad Aguero di trasferirsi all'Inter. La speranza del Kun, in ogni caso, è quella di trovare una sistemazione prima dell'inizio della Coppa America, al via il primo luglio in Argentina.