19 ottobre 2019
Aggiornato 11:00
Esborso di 37 milioni per i bianconeri

La Juventus ha riscattato Matri e Quagliarella

Riscattati anche il centrocampista Simone Pepe e il difensore Marco Motta

MILANO - La Juventus ha riscattato gli attaccanti Alessandro Matri e Fabio Quagliarella, il centrocampista Simone Pepe e il difensore Marco Motta. L'acquisizione a titolo definitivo dei quattro giocatori è stata esercitata oggi: in totale la società bianconera dovrà sborsare circa 37 milioni di euro, concludendo così le operazioni di prestito con diritto di riscatto iniziate nella campagna di rafforzamento della scorsa estate e proseguite nel mercato di gennaio.

ESBORSO DI 37 MILIONI - Per la punta della Nazionale Matri, acquistata nella finestra invernale, il club bianconero verserà al Cagliari 15,5 milioni di euro. Per Quagliarella darà 10,5 milioni al Napoli, mentre infine l'Udinese riceverà dalla Juve un pagamento di poco più di 11 milioni di euro: 7,5 milioni per Simone Pepe, e 3,75 milioni per Marco Motta. Tutti i pagamenti sono dilazionati in tre anni.