28 novembre 2018
Aggiornato 21:00
Superenalotto

A Bardonecchia il 16° 5+1 del 2011

Il giocatore dell'alta Val di Susa porta a casa 520 mila euro

BARDONECCHIA - Un «5+1» da 522.147 euro è stato centrato nell'estrazione di ieri del SuperEnalotto da un fortunato giocatore di Bardonecchia, in provincia di Torino. Il piccolo comune italiano situato in alta Val di Susa è molto frequentato da turisti, come spiega uno dei titolari della Tabaccheria Tassone: «La nostra rivendita è un punto di riferimento per turisti e clienti di passaggio. Molti di loro sono soprattutto francesi, attratti dalla vicinanza al confine, che vengono a tentare la fortuna in Italia. Non sappiano chi possa aver vinto - dichiara ancora Tassone - però speriamo si ricordi di noi». Non è la prima volta che la dea bendata si ferma nella tabaccheria di Viale Vittoria: «nel 2001 fu centrato un altro «5+1» da 9 miliardi di vecchie lire». Ricordiamo che quello di Bardonecchia è il 16° «5+1» centrato da inizio anno, che fa salire il totale dei premi distribuiti da questa categoria a 8,84 milioni di euro.