22 luglio 2019
Aggiornato 04:00
In anteprima il 25 novembre al Torino Film Festival

«arte di vincere» con Brad Pitt inaugura Tff

Il film narra la vera storia di Billy Beane, direttore generale della Oakland Athletics, che nonostante un budget ridottissimo riuscì a costruire una squadra di baseball di successo

TORINO - Sarà L'arte di vincere (Moneyball) di Bennett Miller, con Brad Pitt, Jonah Hill, Philip Seymour Hoffman, ad inaugurare il 25 novembre, al Teatro Regio di Torino, la 29esima edizione del Torino Film Festival.
La pellicola, il cui titolo originale è Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game, è un adattamento dal libro di Michael M. Lewis, ed è attesa sui nostri schermi a gennaio.

Prodotto dalla Columbia Pictures e distribuito in Italia da Warner Bros, il film narra la vera storia di Billy Beane, direttore generale della Oakland Athletics, che nonostante un budget ridottissimo riuscì a costruire una squadra di baseball di successo e fu imitato da tutte le altre squadre.