15 novembre 2019
Aggiornato 23:30
Mercedes Omnibus Tage di Mannheim

Il sistema camerale piemontese si presenta al MOT

I prodotti piemontesi e dell’euroregione protagonisti in Europa per 4 giorni invitati dalla Mercedes Benz per conoscere le novità nel settore dei pullman turistici

TORINO - Dal 16 al 20 novembre 2011 le Camere di commercio piemontesi saranno protagoniste al Mercedes Omnibus Tage (Mot) di Mannheim, in Germania: un’occasione unica per promuovere il territorio europeo presso i 5.000/6.000 operatori del settore invitati dalla Mercedes Benz per conoscere le novità nel settore dei pullman turistici.
Le Camere di commercio piemontesi, insieme alle altre Camere di commercio dell’Euroregione AlpMed (Liguria, Valle d’Aosta, Rhône Alpes, PACA Sardegna e Corsica), intendono infatti promuovere, anche così, il settore turistico all’interno dell’Unione Europea: presentando le eccellenze dei rispettivi territori nello stand dedicato all'Euroregione, regione «ospite» dell'edizione 2011 della manifestazione.

«Questa iniziativa si inserisce nel quadro delle attività messe a punto dalle Unioni regionali delle Camere di commercio di Rhône-Alpes, Provence-Alpes-Côte d’Azur (Paca), Liguria, Valle d’Aosta, Sardegna, Corsica e Piemonte per stimolare lo sviluppo di quest’area transfrontaliera. Un territorio a cavallo tra Italia e Francia che già oggi, con un milione e mezzo di imprese, è in grado di esprimere un prodotto interno lordo che sfiora i 500miliardi di euro – commenta il Presidente di Unioncamere Piemonte, Ferruccio Dardanello -. E che tuttavia presenta ancora enormi potenzialità di crescita. Opportunità che per fare da volano alle economie locali necessitano di un’ampia condivisione del progetto da parte di tutti quegli enti e quelle istituzioni che, governando queste regioni, compiono scelte per il benessere dei cittadini e dell’intero tessuto economico».

Nel 2011 le Unioni regionali delle Camere di commercio AlpMed hanno deciso di presentarsi nel mondo delle istituzioni europee sotto un’unica insegna, le Cci AlpMed, costituendo un segretariato permanente, sotto forma di associazione senza scopo di lucro di diritto belga, denominato Asbl AplMed. Il segretariato permanente, attivo dal 1° luglio 2011, ha il compito di promuovere nel cuore dell’Unione Europea i territori, le imprese e tutte le realtà economiche presenti nel territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo.

«Soprattutto in questo contesto economico occorre non essere miopi: l’Euroregione è un territorio transfrontaliero ricco e dalle mille potenzialità di sviluppo internazionale: è qui il motore di crescita economica. È da qui che, unendo le forze nei confronti delle istituzioni europee, possiamo creare occasioni e opportunità di crescita che servano concretamente al mondo delle imprese» aggiunge Dardanello.

La partecipazione a questo evento avviene attraverso la società Imatur (Italia Marketing Touristik Service GmbH) con sede a Colonia, che supporta enti turistici pubblici e privati nell’organizzazione di educational tour, nella partecipazione a fiere e mostre e nell’organizzazione di viaggi informativi a tema in particolare nel settore gastronomico.
In passato hanno aderito a tale iniziativa la Camera di commercio di Cuneo e la Regione Piemonte ottenendo ottimi risultati.
L’area dedicata all’Euroregione sarà aperta al pubblico, con aree wine-bar l’animazione eno-gastronomica attraverso prodotti tipici, angoli dedicati alle degustazioni e stand all’interno dei quali si potranno avere kit d’informazioni e consulenza diretta.