5 agosto 2020
Aggiornato 06:30
Cinema

Contestazioni al «red carpet» del Torino Film Festival

Charlotte Rampling l'unica attrice che si avvicina a contestatori

TORINO - Al red carpet dell'inaugurazione del Torino Film Festival al Teatro Regio si sono presentati anche gli studenti dell'università e i lavoratori della cultura che hanno contestato con fischi, striscioni e bandiere la sfilata di divi e personaggi dell'imprenditoria che stanno entrando al Teatro regio. L'unica attrice ad ascoltare le ragioni dei giovani è stata Charlotte Rampling che si è intrattenuta a parlare con i manifestanti e che li ha incoraggiati con una unica frase: «Courage».
Al momento sono arrivati anche Laura Morante, madrina della serata, e Valeria Golino. Entrambe si sono avvicinate ai manifestanti sotto gli scatti impazziti dei fotografi.