1 dicembre 2020
Aggiornato 12:00
Calcio | Juventus

Giulia Bongiorno e Paolo Garimberti nel Cda della Juventus

L'assemblea ha inoltre approvato a maggioranza, il bilancio 2011/2012, che si è chiuso con ricavi pari a 213,8 milioni (+24,2%) ed una perdita pari a 48,7 milioni di euro

TORINO - L'assemblea degli azionisti della Juventus ha approvato, a maggioranza, la composizione del nuovo consiglio di amministrazione. Entrano per la prima volta in cda: Giulia Bongiorno e Paolo Garimberti, Assia Grazioli-Venier, Maurizio Arrivabene ed Enrico Vellano.
Per la prima volta nella storia del club bianconero due donne fanno il loro ingresso nel consiglio di amministrazione della società, presieduta da Andrea Agnelli.
L'assemblea ha inoltre approvato a maggioranza, il bilancio 2011/2012, che si è chiuso con ricavi pari a 213,8 milioni (+24,2%) ed una perdita pari a 48,7 milioni di euro.