18 ottobre 2019
Aggiornato 00:30
Mangiare fuori

In Valchiusella, all'Albergo Miniere di Traversella

Un albergo storico, un indirizzo sicuro per mangiare bene e ad un prezzo molto competitivo. Il ristorante fa parte dell'associazione ristoranti della tradizione canavesana.

TRAVERSELLA - La strada si inerpica all'improvviso, e per una ventina di chilometri vi terrà impegnati in una guida per altro alleggerita dalla bellezza del panorama, mentre la vallata si apre sulle montagne, prati e pascoli, fino a giungere a Traversella, dove sarà il caso di adeguarsi al primo posto libero dove lasciare l'auto prima di raggiungere a piedi l'Albergo Miniere, giusto in centro al villaggio.

L'esterno dell'Albergo Miniere a Traversella

L'esterno dell'Albergo Miniere a Traversella (© )

CINQUE GENERAZIONI - Qui una volta erano tutti in Miniera, e anche oggi, perché ai tavoli del ristorante gestito da 70 anni dalla stessa famiglia ci saranno state quasi 200 persone a godersi il fresco dell'aria, il calore del sole, e la qualità indiscutibile di questa solida cucina territoriale, che sposa i concetti, le ricette e i prodotti di questa vallate e del Canavese tutto. Diverse le sale adibite a ristorante, ma esistono padiglioni e giardini arredati, perfettamente adattabili per organizzare feste ed eventi di vario genere.

Uno scorcio di sala con una riproduzione storica della vita dei minatori della Valchiusella

Uno scorcio di sala con una riproduzione storica della vita dei minatori della Valchiusella (© )

CUCINA CANAVESANA - Il ristorante fa parte dell'associazione ristoranti della tradizione canavesana, e tutto ciò che arriverà in tavola non farà altro che confermare con i fatti un'intenzione. Molto efficace e veloce anche il servizio in sala, tutto al femminile, che in un paio d'ore riuscirà a «smaltire» una quantità di coperti, a menù o alla carta, difficilmente immaginabile altrove, e soprattutto con questa finezza di servizio e qualità delle preparazioni, che arrivano al tavolo ben presentate e alla giusta temperatura.

La vista da una delle sale più panoramiche di cui dispone il ristorante

La vista da una delle sale più panoramiche di cui dispone il ristorante (© )

FAMIGLIA ARSINI - L'albergo dispone anche di 25 camere, e fu aperto nel 1945. Da allora si sono succedute cinque generazioni di questa famiglia, che gestisce con successo questo ristorante da oltre 70 anni, ristorante riconosciuto molto buono un po' da tutte le guide gastronomiche, riscontro sempre utile per misurare sia il successo di pubblico che di critica, in questo caso concorde su un parere unanime.

Il logo dell'albergo disegnato nel giardino

Il logo dell'albergo disegnato nel giardino (© )

La signora Arsini al servizio della polenta concia e della trippa alla contadina, rigorosamente in tegami di rame ...

La signora Arsini al servizio della polenta concia e della trippa alla contadina, rigorosamente in tegami di rame ... (© )

Terrina di caprino con melanzane e peperoni arrostito e vitello tonnato al balsamico

Terrina di caprino con melanzane e peperoni arrostito e vitello tonnato al balsamico (© )

Trota della Valchiusella in agrodolce

Trota della Valchiusella in agrodolce (© )

Porcini reali all'olio di noci

Porcini reali all'olio di noci (© )

Triangoli di pasta fresca alle erbe spontanee e ricotta

Triangoli di pasta fresca alle erbe spontanee e ricotta (© )

Castagne al burro

Castagne al burro (© )

Fiori fritti e cipolle farcite

Fiori fritti e cipolle farcite (© )

Trota della Valchiusella al cartoccio

Trota della Valchiusella al cartoccio (© )

Sfogliatina alla crema e frutti rossi

Sfogliatina alla crema e frutti rossi (© )