26 settembre 2020
Aggiornato 06:30
Calcio | Juventus

Caceres reintegrato in rosa

La Juventus reintegra Martin Caceres nella rosa a disposizione di mister Allegri. Lo conferma all'Ansa il club bianconero. Tra i giocatori impegnati con le nazionali è tornato Evra, ma mancano ancora molti calciatori che rientreranno a Torino a partire da stanotte.

TORINO - La Juventus reintegra Martin Caceres nella rosa a disposizione di mister Allegri. Lo conferma all'Ansa il club bianconero. Il giocatore, messo fuori squadra lo scorso 29 settembre dopo un incidente stradale con la sua Ferrari e il ritiro della patente, tornerà ad allenarsi con i compagni al rientro dagli impegni con la Nazionale dell'Uruguay. Sarà quindi a disposizione per la partita di domenica contro l'Inter.

Evra tornato dalla nazionale
Allo Juventus Center di Vinovo è cominciato oggi pomeriggio il lungo avvicinamento alla supersfida di domenica sera a San Siro quando i bianconeri campioni d'Italia affronteranno l'Inter. Quella di San Siro è una gara molto sentita e fondamentale nel prosieguo della corsa verso le zone alte della classifica e in visita al quartier generale bianconero oggi sono arrivati anche il presidente Andrea Agnelli e l'amministratore delegato Beppe Marotta. Tra i giocatori impegnati con le nazionali è tornato Evra, ma mancano ancora molti calciatori che rientreranno a Torino a partire da stanotte.

A Vinovo anche il croato Mandzukic
Gli ultimi a fare ritorno a Vinovo dovrebbero essere i sudamericani Dybala Pereyra, Cuadrado e Caceres. Proprio quest'ultimo potrà affrontare in un'altra ottica l'avvicinamento alla partita contro i nerazzurri, visto che Lichtsteiner prosegue il recupero dall'intervento di ablazione al cuore e ad Allegri un esterno destro sarà quanto mai utile sia nel caso di riconferma del 3-5-2 sia nel caso di passaggio ad altri moduli tattici. In tema di recuperi, ci stanno provando anche Pogba e Morata, tornati a Torino malconci già la scorsa settimana: i due hanno lavorato anche domenica e ieri e nei prossimi giorni sarà più chiara anche la loro situazione. A Vinovo, infine, da segnalare anche la presenza del croato Mandzukic.