13 novembre 2019
Aggiornato 07:00
Consiglio Regionale del Pienonte

Chiamparino: «Dimissioni congelate? Tengo il giubbotto»

Il Presidente della Regione Piemonte: «Non volevo lasciare la conferenza acefala. La legge di Stabilità sarà discussa martedì in Consiglio regionale»

TORINO - Sarà affrontato la prossima settimana il dibattito in Consiglio regionale del Piemonte sulla Legge di Stabilità. Lo ha detto il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, questa mattina in aula.
«La discussione sull'impianto della Legge di stabilità è doverosa - ha detto Chiamparino -. Al di là delle slides, il testo della legge è giunto solo in questi giorni, lunedì abbiamo come Conferenza delle Regioni un'audizione al Senato, alle 17,30, e al pomeriggio ci sarà la riunione della Conferenza. Mi sembrerebbe più utile fare la discussione su questo il martedì, in tempo assolutamente utile per ricavarne elementi eventualmente da proporre ai parlamentari piemontesi come ipotesi di modifica».

Tengo il giubbotto apposta
Chiamparino si è poi concesso una battuta sulle sue dimissioni «congelate» da presidente della Conferenza delle Regioni. «Tengo il giubbotto apposta», ha detto. E ha ricordato di averlo fatto, «per non lasciare la conferenza acefala. E anche questo aspetto politico - ha concluso - lo potremo valutare meglio alla luce di una posizione che scaturisca da tutte le Regioni».