28 novembre 2018
Aggiornato 21:00
Torino Film Festival

Torino Film Festival: «Bella e Perduta» di Pietro Marcello apre la kermesse

Sarà il film di Petro Marcello l'anteprima del Torino Film Festival che andrà in scena il 18 novembre. Il via ufficiale per la rassegna è previsto per il 20 novembre

TORINO - A meno di 3 settimane dal via, la 33esima edizione del Festival di Torino ha ufficializzato quest'oggi il primo film in cartellone, ovvero «Bella e Perduta» di Pietro Marcello. L'anteprima tutta italiana andrà in scena il 18 novembre, come pre-apertura prima del via ufficiale il 20 novembre.

Il giorno dopo nelle sale
Per il regista si tratta di un ritorno al Torino Film Festival a sei anni da «La bocca del lupo»; l'unico film italiano ad aver vinto la manifestazione in oltre 30 anni di vita. Il 19 novembre invece, la pellicola uscirà nei cinema con distribuzione Istituto Luce Cinecittà. Protagonisti Sergio Vitolo, Gesuino Pittalis e Tommaso Cestrone, in un viaggio che ci porterà nel Sud Italia.

La storia
Dalle viscere del Vesuvio, Pulcinella, servo sciocco, viene inviato nella Campania dei giorni nostri per esaudire le ultime volontà di Tommaso, un semplice pastore: mettere in salvo un giovane bufalo di nome Sarchiapone. Nella Reggia di Carditello, residenza borbonica abbandonata a se stessa nel cuore della terra dei fuochi, delle cui spoglie Tommaso si prendeva cura, Pulcinella trova il bufalotto e lo porta con sé verso nord. I due servi, uomo e animale, intraprendono un lungo viaggio