8 dicembre 2019
Aggiornato 11:30
Il furto a Albiano di Ivrea

Inseguiti dopo «colpo in appartamento» abbandonano furgone con armi

Ad avvertire i Carabinieri dopo il furto ad Albiano d'Ivrea era stato un cittadino che aveva comunicato il numero di targa del mezzo ai militari. Questi hanno subito attivato dei posti di blocco nella zona. È proprio ad uno di questi il furgone non si è fermato all'alt. Di qui l'inseguimento.

TORINO - Dopo un colpo in un appartamento di Albiano di Ivrea ( Torino), alcuni malviventi sono stati intercettati dai carabinieri a bordo di un furgone. È scattato un inseguimento tra Azeglio e Piverone, al termine del quale i ladri si sono dileguati a piedi abbandonando il furgone con armi munizioni e refurtiva.

Proseguono le indagini dei Carabinieri
Ad avvertire i Carabinieri dopo il furto ad Albiano d'Ivrea era stato un cittadino che aveva comunicato il numero di targa del mezzo ai militari. Questi hanno subito attivato dei posti di blocco nella zona. È proprio ad uno di questi il furgone non si è fermato all'alt. Di qui l'inseguimento. A bordo del furgone, risultato rubato lo scorso settembre i carabinieri hanno trovato attrezzi vari per l'edilizia, un flessibile, tre carabine di diverso calibro, un fucile da caccia e munizioni di vario calibro, un ottica da fucile e un silenziatore. Le armi, sottoposte a sequestro, secondo gli inquirenti potrebbero essere frutto di altri colpi messi a segno dalla banda. Proseguono le indagini per risalire all'identità dei fuggitivi e per verificare che le armi non siano già state utilizzate in passato per altri reati.

(con fonte Askanews)