29 maggio 2020
Aggiornato 16:30
Cronaca

Presa banda di topi d'appartamento

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri di Ivrea con l'accusa di furto. Avrebbero svaligiato almeno due appartamenti, il 22 e il 24 maggio scorsi a Cuorgné, ma potrebbero aver piazzato almeno altri 20 colpi

IVREA – Tre persone sono state arrestate dai carabinieri di Ivrea con l'accusa di furto. Le manette sono scattate ai polsi di Roland Kola, albanese 31 anni di Cuorgnè, Matteo Cedola, 49, di Cuorgnè, Enrico Gaeta, 24, di Rivarolo.

La banda avrebbe svaligiato almeno due appartamenti, il 22 e il 24 maggio scorsi a Cuorgné, ma potrebbero aver piazzato almeno altri 20 colpi. Per ora si sa che riuscirono a vendere il bottino ad alcuni compro oro, ricavando circa 10mila euro. I tre, di giorno muratori, rubavano nelle case dove avevano prestato servizio e che quindi conoscevano bene.