26 settembre 2020
Aggiornato 07:30
La dea bendata non ha baciato Torino

Lotteria Italia, nel torinese due biglietti da 50mila euro

Altri sei biglietti da 25mila euro sono stati venduti a Bruzolo, Torino, Moncalieri, Salbertrand e Nichelino. Il premio da 5 milioni di euro è, invece, andato a un fortunatissimo di Veronella, in provincia di Verona

TORINO - Non si può dire di certo che la dea bendata abbia baciato Torino dato che - nella Lotteria Italia - il biglietto da 5 milioni di euro è stato acquistato da un fortunatissimo abitante di Veronella, in provincia di Verona. Nella città sabauda e dintorni, tuttavia, qualcuno si è tolto comunque le sue soddisfazioni. Quest’anno ad annunciare i biglietti vincenti è stato Flavio Insinna nella sua trasmissione in onda su Rai1 «Affari Tuoi». A Torino e dintorni sono stati venduti solo biglietti di seconda e terza categoria.

I «torinesi» più fortunati
I più fortunati sono residenti a Orbassano e Borgone di Susa che rispettivamente hanno acquistato i biglietti numero C 021852 e P 183439 e si sono portati a casa 50mila euro ciascuno. I biglietti dal valore di 25mila euro sono stati sei. Ecco dove sono stati acquistati i biglietti di terza categoria:
- numero C 147614 venduto a Bruzolo;
- numero F 234719 venduto a Torino;
- numero D 190355 venduto a Torino;
- numero T 490882 venduto a Moncalieri;
- numero E 139582 venduto a Salbertrand;
- numero B 210142 venduto a Nichelino;