26 ottobre 2020
Aggiornato 23:00
Fallito raid di furti in abitazione

Due uomini sospetti sotto casa, le segnalazioni dei residenti fanno fallire il colpo

Avevano intenzione di svaligiare alcuni appartamenti, ma il piano di due ventenni è stato mandato in fumo dai residenti di strada Cuorgnè che hanno fatto diverse segnalazioni ai carabinieri

CASTELLAMONTE - Nella serata di ieri i carabinieri hanno denunciato due cittadini albanesi di 25 e 27 anni a Castellamonte. I due, insieme a una terza persona riuscita a fuggire, avevano intenzione di svaligiare alcuni appartamenti ma, grazie a diverse segnalazioni arrivate al 112 da parte di residente insospettiti da una Volkswagen Golf che si aggirava in strada Cuorgnè, il raid è fallito.

Giunti sul posto i carabinieri hanno fermato i due uomini. Nell’auto, di proprietà del venticinquenne e priva di assicurazione, sono stati rinvenuti tre cacciaviti e una tronchesina che sono valsi alla coppia una denuncia per detenzione di arnesi atti allo scasso. «La collaborazione della gente è stata fondamentale. Segnalare ogni situazione sospetta è il miglior contributo possibile per rafforzare la sicurezza», questo il messaggio lanciato dai carabinieri.