15 novembre 2019
Aggiornato 23:30
Cronaca

Anche «Chi l'ha visto?» cerca Gloria Rosboch

Riprese le ricerche della professoressa di 49 anni di Castellamonte, di cui non si hanno più notizie dallo scorso 13 gennaio. Questa sera ampio servizio su Rai 3

CASTELLAMONTE – Riprese le ricerche di Gloria Rosboch, la professoressa di 49 anni di Castellamonte, di cui non si hanno più notizie dallo scorso 13 gennaio. A due settimane dalla scomparsa della donna, del suo caso si occuperà anche la trasmissione di Rai 3 «Chi l'ha visto?», in onda questa sera in prima serata.

Ora i volontari della Protezione civile, i carabinieri e i sommozzatori dei Vigili del fuoco stanno cercando la donna nelle vicinanze del paese, nei comuni limitrofi e in alcune zone dell'alto Canavese. In particolare è stato battuto il letto del torrente Chiusella, all'altezza del ponte Preti. A coordinare le operazioni il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando.

Gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi investigativa, dall'allontanamento volontario al gesto estremo, passando per un rapimento, come temono alcuni familiari. Nei giorni scorsi si era incominciato a scavare nella vita di un giovane amico della Rosboch, che si era fatto consegnare 180mila euro dalla donna promettendole di investirli ma se li era tenuti. Al momento però non sembra essere coinvolto nella scomparsa dell'insegnante.