22 luglio 2019
Aggiornato 21:00
Carabinieri a Le Gru

Commessa infedele a Le Gru, arrestata dopo il furto di 1.800 euro dalla cassa

A denunciare gli ammanchi è stato il titolare dopo aver scoperto che la donna, 39 anni italiana, aveva appena intascato 180 euro in contanti e 40 bustine di olio monouso.

GRUGLIASCO - Ha perso il posto di lavoro e ora si trova agli arresti domiciliari. Nei guai una commessa che lavorava, fino a ieri, in uno dei ristoranti all’interno del centro commerciale Le Gru. La donna di 39 anni italiana è stata denunciata ai carabinieri della Stazione di Grugliasco dal proprio titolare dopo aver scoperto un furto di 180 euro in contanti e di 40 bustine di olio monouso. Questo non era però che l’ultimo di diversi ammanchi: la stessa dipendente ha infatti ammesso di aver rubato i soldi dalla cassa e di averlo fatto altre volte nelle ultime settimane sottraendo in totale 1.750 euro. La commessa infedele è stata arrestata e ha già restituito tutti i soldi rubati precedentemente.