13 novembre 2019
Aggiornato 08:30
Tecnologia e innovazione

A Torino arriva la super fibra ottica: coinvolgerà 335.000 famiglie

Grazie a questa tecnologia, i cittadini potranno navigare a una velocità di 300 Mbps. Torino sarà la terza città in Italia a poter sfruttare la fibra FTTH dopo Milano e Bologna

TORINO - Entro la metà del 2017 l'85% dei cittadini torinesi potrà usufruire della super fibra ottica: quella che arriva direttamente nelle abitazioni, senza passare dalle centraline della città. E' questo l'accordo ratificato questa mattina a Palazzo Civico tra Metroweb, Vodafone, Comune e Iren. L'obiettivo è quello di rendere la città sempre più all'avanguardia, in linea con le più grandi metropoli europee.

Velocità di navigazione super, grazie alle condotte del teleriscaldamento
La nuova tecnologia permetterà ai cittadini di navigare a una velocità di 300 Mbps in download, un dato davvero considerevole se si pensa che il 4G si spinge sino a 100 Mbps. Metroweb, la società che si occuperà di portare la super fibra ottica nelle case dei torinesi, sfrutterà le condotte del teleriscaldamento di Iren. L'investimento darà continuità a un progetto già avviato e che finora ha coinvolto circa 70.000 famiglie. Grazie a questa iniziativa, Torino sarà la terza città in Italia con la super fibra ottica FTTH dopo Milano e Bologna.