15 novembre 2019
Aggiornato 23:30
Omicidio Rosboch

Omicidio di Gloria Rosboch, resta in carcere Caterina Abbattista

I giudici hanno confermato il carcere per la mamma di Gabriele Defilippi, il ragazzo di 22 anni che con Roberto Obert ha ucciso la ex insegnante Gloria Rosboch

TORINO - Il tribunale del riesame ha confermato la misura cautelare della custodia in carcere per Caterina Abbattista, la mamma di Gabriele Defilippi, il ragazzo 22enne accusato dell’omicidio dell’insegnante di Castellamonte Gloria Rosboch. Per i giudici anche la genitrice potrebbe avere avuto un ruolo nel delitto, tesi che sarebbe confermata in particolare da alcuni indizi che collocano la donna in una zona compatibile con gli spostamenti del figlio e di Roberto Obert (il terzo arrestato) prima e dopo l’uccisione della Rosboch.