27 maggio 2020
Aggiornato 01:30
San Salvario

Pestaggio nella notte a San Salvario, 4 contro 1: calci, pugni e una coltellata

Tre arresti e una denuncia: questo il bilancio di quanto avvenuto questa notte in via Berthollet a Torino. La vittima è un uomo di 45 anni, gli aggressori neo maggiorenni

TORINO - Mentre i residenti di San Salvario portano avanti petizioni e lotte in Comune per cambiare le cose nel loro quartiere, nella notte c’è stato un nuovo intervento dei carabinieri costato l’arresto a tre 18enni egiziani e la denuncia a un minorenne loro connazionale. I quattro si sono resi protagonisti di un pestaggio in via Berthollet, all’altezza del civico numero 33.

Picchiato un tunisino di 45 anni
Lo hanno picchiato nella notte: vittima un cittadino tunisino di 45 anni che aveva iniziato un litigio con i quattro egiziani e che poi ha provato a fuggire, ma è stato raggiunto a colpito con calci, pugni e ferito anche con un coltello da cucina. Ferite che gli sono costati 15 giorni di prognosi e l’arresto (e denuncia) ai suoi aggressori. Ignoti per il momento i motivi del litigio.