19 ottobre 2019
Aggiornato 11:00
Eventi a Torino

Gelato a Primavera, torna la festa del gelato artigianale a Torino

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Gelatieri di Ascom Confcommercio di Torino e provincia e coinvolge oltre 30 gelatai di Torino e provincia.

TORINO - Dopo il successo dello scorso anno anche per il 2016 l’Associazione Gelatieri di Ascom Confcommercio di Torino e provincia promuove per le scuole elementari del torinese la seconda edizione di «Gelato a Primavera» – Festa del gelato Artigianale e del latte Fresco. 15 mila bambini, 45 scuole elementari di Torino e provincia e oltre una trentina di gelatieri sono gli ingredienti dell’evento che torna dal 18 al 22 marzo 2016, dopo 26 anni dalla prima edizione, per festeggiare l’arrivo della Primavera.

Sono state distribute nelle scuole elementari del torinese, 20 mila cartoline che daranno la possibilità, agli alunni delle scuole che hanno aderito all’iniziativa, di poter degustare gratuitamente in cinque giorni, un ottimo gelato artigianale Tra tutte le cartoline pervenute alle singole gelaterie, saranno scelte alcune scuole alle quali sarà donato del materiale scolastico. L’iniziativa, che vede la collaborazione con ALI l’Associazione Librai Italiani, è strettamente legata alla Festa del gelato che si tiene a Roma e in altre città italiane con l’aiuto e la partnership di importanti aziende del settore e soprattutto della Siga (Associazione Italiana gelatieri).

«Dopo il grande successo della scorsa edizione», dichiara Leonardo La Porta presidente del Gruppo Gelatieri di Ascom Epat di Torino e provincia, «torna a Torino e in provincia la Festa del gelato a Primavera, una grande iniziativa che permetterà a oltre 15 mila bambini delle scuole elementari e materne di assaporare gratuitamente un vero gelato artigianale prodotto con materie prime fresche e di qualità. Questa manifestazione, che vede il coinvolgimento diretto delle scuole, è replicata con successo anche in tantissime altre città italiane per mettere sempre più in evidenza il valore di un prodotto che rappresenta una vera e propria eccellenza nell’ambito della gastronomia di qualità».

«Il successo della Festa del Gelato a Primavera riafferma la grande attenzione degli italiani verso un prodotto artigianale, simbolo del Food made in Italy per la sua qualità e genuinità. L’alta adesione delle Scuole torinesi all’iniziativa è la conferma dell’intenso lavoro di promozione fatto in questi anni dai maestri gelatieri torinesi», dichiara Maria Luisa Coppa presidente Ascom Torino e provincia. Il gelato, oltre ad essere un prodotto sano e di qualità rappresenta un sicuro richiamo per il turismo enogastronomico. E’ quindi necessario», aggiunge la presidente Coppa, «promuovere la lavorazione rigorosamente artigianale del gelato e un‘adeguata qualificazione professionale per gli operatori del settore. Ricordiamo che a Torino e provincia i lavoratori impegnati nel settore sono circa 2500 distribuiti in oltre 700 gelaterie impegnate nella valorizzazione di un prodotto simbolo del nostro paese».