18 agosto 2019
Aggiornato 02:30
Alessandra Lozupone

Alessandra Lozupone, continuano le ricerche: la donna avvistata a San Salvario

La donna di 56 anni è sparita lo scorso 22 febbraio dalla comunità di corso Marconi. In molti sostengono di averla avvistata nel quartiere San Salvario

TORINO - Da quasi un mese nessuno ha più notizie di Alessandra Lozupone, donna di 56 anni scomparsa il 22 febbraio, giorno in cui non ha più fatto ritorno alla comunità a cui era stata affidata. In questi giorni però sono numerose le segnalazioni da parte di diversi passanti che dicono di averla avvistata nel quartiere di San Salvario.

Il cerchio si stringe su San Salvario
Dopo i primi avvistamenti a Bussoleno, rivelatisi poi infondati, il cerchio pare ora stringersi sulla zona di San Salvario. Via Sacchi, corso Raffaello, piazza Saluzzo: sono questi i punti in cui qualcuno pare aver incrociato Alessandra che, al momento della scomparsa, indossava un piumino beige e portava con sè i suoi inseparabili rosari. Gli avvistamenti, al meno per il momento, non hanno trovato alcun riscontro positivo. Con il passare delle ore sale inoltre la preoccupazione della sorella Adriana, preoccupata che qualcuno possa aver approfittato delle condizioni psichiche di Alessandra.

Cosa fare in caso di avvistamento
Alessandra Lozupone ha 56 anni, è alta poco più di 1 metro e 50 centimetri, ha i capelli corti castani, gli occhi azzurri e come segno particolare un neo sopra il labbro. L'appello a tutti i cittadini, ma soprattutto agli abitanti del quartiere San Salvario, è di avvisare immediatamente il 112 o il 113 nel caso qualcuno dovesse incontrarla per strada.