16 gennaio 2018
Aggiornato 17:30
Metropolitana Bengasi-Lingotto

Linea 1 della metro: buone notizie da piazza Bengasi, tra pochi giorni si assembla «Masha»

Meglio tardi che mai: la talpa che dovrà occuparsi del tunnel della metropolitana tra piazza Bengasi e Lingotto sarà montata nelle prossime ore. Intanto torna su due corsie il traffico nel sottopasso del Lingotto

Tra pochi giorni sarà montata la talpa «Masha» (© InfraTo)

TORINO - Buone notizie da piazza Bengasi per quanto riguarda i lavori della metropolitana. Da oggi torna su due corsie in entrambi i sensi di marcia la circolazione del sottopasso del Lingotto, che dallo scorso giugno avveniva su una solo corsia per permettere una prima parte di consolidamenti propedeutici allo scavo della galleria della prosecuzione della Linea 1 con la talpa che realizzerà il tunnel della metro. La riapertura darà respiro al traffico veicolare che fino a oggi aveva dovuto subire non pochi disagi per permettere i lavori.

Meglio tardi che mai: si monta la talpa
«Massa» avrebbe dovuto iniziare il suo lavoro a dicembre, ma ci sono stati parecchi ritardi. La talpa sarà finalmente montata nei prossimi giorni e potrà così iniziare a scavare il tunnel della metropolitana che da Lingotto porterà a Bengasi. Prima si procederà verso il pozzo terminale di Moncalieri perché non c’è abbastanza spazio in via Sestriere, poi si procederà con il riassemblaggio in piazza Bengasi per scavare in direzione di Lingotto. In contemporanea all’assemblaggio di «Masha» il tunnel sarà rivestito da 7.752 conci in calcestruzzo, quelli che formeranno il rivestimento ad anello, che sono in costruzione presso uno stabilimento in provincia di Alessandria.

Modifiche alla viabilità ad aprile
Nel corso della prima settimana di aprile, per consentire la realizzazione degli accessi della stazione Bengasi, il cantiere attuale sarà ampliato con alcune modifiche della viabilità: nella parte Nord su via Onorato Vigliani saranno istituite due corsie di marcia in direzione Ovest e una corsia in direzione Est (lato Po). Nel lato Est della piazza, a seguito dell’allargamento del cantiere in corrispondenza dell'accesso Est, saranno istituite due corsia di marcia in direzione Nord ed una in direzione Sud (Moncalieri). Sarà in ogni caso garantita l’attuale percorrenza in tutte le aree dove è presente il cantiere.