20 ottobre 2019
Aggiornato 16:30
Cronaca

Coltello alla gola e scippi: arrestati i rapinatori sul car-sharing

I malviventi dopo aver avvicinato la vittima, gli hanno rubato il cellulare e sono fuggiti a bordo della 500 rossa

TORINO - Hanno avvicinato un ragazzo di 22 anni in corso Agnelli, gli hanno puntato un coltello alla gola e l'hanno rapinato del cellulare. M.G. e A.S.,  due cittadini italiani di 35 e 32 anni, sono stati arrestati nella notte dai carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Stazione Falchera per rapina.

Il car-sharing Enjoy usato per la rapina
E' stata la vittima stessa a chiamare il 112 e dare indicazioni per bloccare i rapinatori. Decisivo un dettaglio: i due erano a bordo di una Fiat 500, un'auto del servizio di car-sharing Enjoy. La macchina è stata localizzata in via Terni, nel quartiere Lucento: i rapinatori sono stati bloccati e la refurtiva recuperata. I soggetti sono sospettati di essere autori di altri colpi analoghi.