16 agosto 2017
Aggiornato 15:00
Cronaca

Ladri al Neko Cafè, il «bar dei gatti»: nessun animale è stato portato via

Due animali, in precedenza scomparsi, sono stati ritrovati ore dopo: erano solo spaventati. Si tratta del primo furto dopo due anni d'attività.

TORINO - Se i furti nei locali non fanno più discutere, è di certo singolare quando a finire nel mirino dei ladri è il «bar dei gatti». 

Il furto e la salute dei gatti
La scorsa notte dei ladri sono entrati all'interno del Neko Cafè di via Napione, dove hanno saccheggiato attrezzature da cucina, la dispensa, l’incasso del fine settimana e dei soldi conservati in una cassaforte. Quando il titolare dell'esercizio è arrivato al negozio, attimi di grande paura: due gatti, Bernard e Felix, erano spariti. Per fortuna, quando si temeva che gli animali fossero stati rapiti, i due mici sono stati ritrovati dal proprietario del locale. Entrambi erano solo molto spaventati da quell'insolita visita e si erano nascosti in un ripostiglio e sotto al frigorifero.

Solo spavento per la colonia felina
Un sollievo che comunque non cancella totalmente la tristezza per il primo furto subito da un'attività che proprio qualche giorno prima aveva festeggiato i due anni dall'inaugurazione. Secondo le prime ricostruzioni pare che i malviventi si siano introdotti da una finestra, prima di mettere in soqquadro il locale, spaventando la colonia di nove felini presente.