11 dicembre 2017
Aggiornato 18:00
Primi piatti

Ricetta del risotto con gli asparagi

Un primo piatto tipicamente primaverile, dal gusto deciso. Gli asparagi possono essere preparati in svariati modi. Noi oggi facciamo un gustosissimo risotto

Ricetta del risotto con gli asparagi (© Diario di Torino)

L'asparago appartiene alla stessa famiglia dell'aglio e della cipolla, possiede proprietà diuretiche e per questo motivo è un coadiuvante contro la gotta, i calcoli renali, i reumatismi e favorisce la diminuzione di casi di eczema. Gli asparagi possono essere: bianchi dal sapore delicato, violetti dal gusto leggermente amaro e fruttato, verdi dal sapore marcato e dal gusto dolciastro. Alcuni componenti dell'asparago sono metabolizzati ed espulsi tramite l'urina, dandole un forte odore.

Ingredienti del risotto con gli asparagi (per 4 persone)
320 gr. di riso per risotti
600 gr. di asparagi
1 bicchiere di vino
1/2 cipolla
50 gr. di parmigiano grattugiato
50 gr. di burro
brodo vegetale q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione della ricetta

  • Sbucciamo e tritiamo grossolanamente la cipolla e mettiamola da parte. Puliamo gli asparagi eliminando la parte del gambo più dura, laviamoli sotto l'acqua corrente facendo attenzione a non fare rompere le punte. Leghiamo insieme gli steli non troppo stretti, mettiamoli da parte.
     
  • Prendiamo una pentola alta, riempiamola d'acqua, saliamo e portiamo a ebollizione. Mettiamo dentro l'acqua bollente gli steli e lasciamo fuori le punte cosicché la loro cottura sarà a vapore. Lasciamoli al dente.
     
  • Con l'acqua in cui abbiamo lessato gli asparagi prepariamo il brodo vegetale. Inseriamo dentro una carota, una cipolla, una costa di sedano e qualche rametto di prezzemolo. In alternativa possiamo inserire dentro l'acqua in cui abbiamo lessato gli asparagi un dado vegetale.
     
  • Prendiamo gli asparagi (teniamone qualcuno da parte perché ci serviranno interi per la decorazione finale dei piatti) e tagliamoli a pezzi di circa 2 cm.
     
  • Mettiamo ad appassire in un tegame la cipolla con qualche cucchiaio di olio extravergine, uniamo il riso e facciamolo tostare per qualche minuto, versiamo il vino e lo facciamo evaporare. Proseguiamo la cottura del risotto aggiungendo brodo all'occorrenza. A metà cottura incorporiamo i pezzi di asparagi.
     
  • A fine cottura aggiustiamo di sale e di pepe, mantechiamo con il burro e il parmigiano.
     
  • Impiattiamo e decoriamo il nostro piatto con gli asparagi interi che abbiamo tenuto da parte, io li ho legati con due fili di erba cipollina, in alternativa li adagiamo semplicemente sopra al risotto o li appoggiamo sul piatto. Serviamo il nostro risotto agli asparagi caldo.