13 dicembre 2017
Aggiornato 15:41
Juventus

Buffon-Juventus: il matrimonio continua fino al 2018 quando Gigi avrà 40 anni

L'annuncio del rinnovo del contratto fino al 2018 è cosa fatta: il portierone della Juventus si è guadagnato l'anno in più con una stagione da incorniciare

TORINO - Fermarsi dopo una stagione come quella giocata quest'anno sarebbe stato da pazzi e infatti il matrimonio tra la Juventus e Gianluigi Buffon continueranno ancora per diversi anni. Fino al 2018 precisamente, quando il portierone compirà i suoi 40 anni: l'annuncio del nuovo contratto arriverà solo nelle prossime ore, ma ormai è cosa fatta tant'è che è già stata convocata una conferenza stampa nel centro sportivo di Vinovo. Una scelta che arriva, come dicevamo prima, al termine di un'annata incredibile che ha portato al record di imbattibilità nella storia della Serie A, all'ennesimo scudetto (il quinto di fila) e a una finale di Coppa Italia che potrebbe far scrivere una nuova pagina sugli annali calcistici visto che mai nessuna squadra fino a oggi ha vinto per due volte di seguito sia la Coppa che il campionato.

Una storia con la Juventus lunga 15 anni
Oltre al Parma, Gigi Buffon ha indossato solo una maglia, quella bianconera. Quindici lunghi anni da protagonista tra vittorie e quell'anno di Serie B che lo ha consacrato a idolo della tifoseria per l'attaccamento dimostrato. Tanti i record, primo tra tutti quello del maggior numero di presenze della storia della Juventus tra Coppa dei Campioni e Champions League, il primo, sempre per numero di presenze e per poco ancora insieme ad Alessandro Del Piero, nella Supercoppa Italiana, è il giocatore con più minuti giocati con la maglia bianconera. A questo si aggiunge una Coppa Italia, 5 Supercoppe Italiane, 7 campionati di Serie A (più uno revocato) e uno di Serie B: tutti vinti con la Juventus, la squadra con cui chiuderà la carriera.