24 ottobre 2017
Aggiornato 09:00
Cronaca

Rompono il vetro con un sasso ed entrano in una casa: in due in manette

I soggetti, due cittadini rumeni di 23 e 41 anni, sono stati avvistati da un testimone che ha immediatamente avvisato i poliziotti

TORINO - Due cittadini rumeni di 23 e 41 anni sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Volante per furto aggravato in abitazione. I due soggetti, provvisti di un asse in legno e un masso in pietra, si sono introdotti in un appartamento in via Collino.

La segnalazione e l'arresto
Uno dei due uomini è stato notato, da un testimone, mentre si appendeva ad un balcone e subito dopo infrangeva la vetrata della veranda di un’abitazione, mentre l’altro uomo faceva da palo. Appena giunta la chiamata al 113, la Centrale Operativa ha subito inviato sul posto gli agenti di Polizia. Gli agenti hanno rintracciato uno dei due soggetti in via Gaidano mentre ancora correva nel tentativo di far perdere le sue tracce, l’altro invece è stato rintracciato all’interno di una ditta dismessa dove invano cercava di trovare nascondiglio fra le erbacce. Una mazzetta di banconote, composta da euro e dollari, è stata rinvenuta nelle tasche del ventitreenne. A carico del più giovane diversi precedenti di Polizia.