21 ottobre 2017
Aggiornato 21:30
Sport

Juventus, Evra rinnova sino al 2018

Il terzino francese ha il contratto in scadenza tra un mese, ma ha deciso di rimanere in bianconero altri due anni come Buffon e Barzagli

TORINO - Archiviate le fatiche di coppa, la Juventus inizia a lavorare dietro la scrivania. La prima notizia riguarda un rinnovo, quello di Patrice Evra.

L'accordo sino al 2018
Il terzino bianconero, dopo due anni passati alla corte di Allegri con 68 presenze e tre gol, ha deciso di prolungare di due anni il suo contratto con la Juve, estendendolo sino al 2018. Il francese, che tra un mese prenderà parte al campionato europeo, è un uomo importantissimo per gli equilibri dello spogliatoio. Probabilmente nella prossima stagione il titolare sarà Alex Sandro, con Evra pronto a garantire la propria esperienza come primo ricambio.

La strategia della Juve
l rinnovo del terzino va ad aggiungersi a quelli di Buffon e Barzagli, arrivati proprio nelle scorse settimane. Due accordi che fanno presagire la strategia bianconera: prima di aprire le porte ai nuovi arrivi dal mercato, la conferma del gruppo dei "senatori». Le basi di un ciclo vincente.

CANDIDATO SINDACOLISTERoberto UsseglioForza NuovaAnna BattistaBasta!Piercarlo DevotiLa piazzaGiorgio AiraudoTorino in Comune Torino in Comune Pensionati invalidi giovani insiemeAlessio AriottoPartito comunista dei lavoratoriGianluca NoccettiForza Toro Amici 4 Zampe Automobilista Disoccupati-precari-esodati Lega Padana PiemonteMarco RaccaCasapoundChiara AppendinoMovimento 5 StelleRoberto RossoAlleanza Democratica Udc Area Popolare Unione pensionati Lista Roberto Rosso Sindaco Moderati e rivoluzioneLorenzo VaraldoAbrogazioneVito ColucciIl popolo della famigliaOsvaldo NapoliForza Italia Un sogno per Torino Salviamo l'oftalmico insiemeMario LeviItalia dei ValoriGuglielmo Del PeroSiAmo TorinoPiero FassinoPd Moderati Perogetto Torino Lista civica per FassinoMarco RizzoPartito comunistaAlberto MoranoLega Nord Fratelli d'Italia