19 ottobre 2019
Aggiornato 12:00
Juventus

Juventus, Dani Alves si avvicina: ha comprato un maxi attico in pieno centro

Nonostante la concorrenza del Psg, filtra ottimismo tra i dirigenti bianconeri: il laterale brasiliano ha infatti formalizzato l'acquisto di questo lussuoso appartamento di circa 300 metri quadri. Dybala sarà il suo vicino di casa

TORINO - Arrivano ulteriori dettagli sull’imminente chiusura dell’affare Dani Alves-Juve. L’ormai ex giocatore del Barcellona infatti ha ufficialmente preso casa a Torino, due passi da piazza San Carlo.

Il maxi attico in centro
Casa che, visto il personaggio decisamente eccentrico e particolare, non è affatto piccolina. Tramite la Proto Group Ltd, società immobiliare e finanziaria che in passato ha curato gli interessi di Messi, Cristiano Ronaldo e dello stesso Pogba, Dani Alves ha formalizzato l’acquisto di un attico davvero prestigioso. Trecento metri quadri, due piani, un triplo soggiorno e delle vetrate per poter guardare tutta la città. Il vicino di casa? Sarà Paulo Dybala, che si trasferirà nello stesso condominio al termine dell’estate. Dalla Proto Group Ltd fanno sapere che il giocatore, prima di decidere quale appartamento comprare, ha visionato ben 22 case. Poi la scelta finale, su cui vi è la massima riservatezza in termini di prezzo.

L'ottimismo per il trasferimento
Per il trasferimento del brasiliano, il cui addio dal Barcellona è stato ufficializzato nella giornata di ieri, vi è quindi un grandissimo ottimismo da parte dei dirigenti bianconeri. La concorrenza del Psg, che ha provato a convincere il procuratore del giocatore, non spaventa: pare infatti che Dani Alves sia già stato a Vinovo e abbia incontrato Massimiliano Allegri. Per lui è pronto un biennale, con opzione per un terzo anno da vivere in bianconero.