18 giugno 2019
Aggiornato 21:00
Furti nei supermercati

Auto fermata in via Lancia con 85 kg di parmigiano nel bagagliaio, tre denunce

Due dei soggetti trovati con indosso mute da sub sotto i vestiti. Formaggio donato in beneficenza alle suore 

TORINO - Viaggiare in auto con 85 chili di parmigiano nel bagagliaio è già di per sé un fatto insolito, ma guidare con una muta da sub sotto i vestiti lo è ancora di più. Avranno di certo pensato questo gli agenti di polizia che, in via Lancia, hanno denunciato tre cittadini rumeni con l’accusa di furto.

Mute da sub sotto i vestiti 
Il veicolo è stato fermato dopo che gli operatori lo hanno visto oltrepassare un incrocio con il semaforo rosso. All’atto del controllo, oltre a numerosi prodotti per la cura della persona, gli agenti hanno rinvenuto l’ingente quantitativo di formaggio, suddiviso in ben 136 pezzi. Inoltre, due dei tre stranieri - sotto i loro larghi abiti - indossavano mute da sub, materiale abitualmente utilizzato per occultare le merci rubate dagli scaffali dei supermercati.

Parmigiano donato alle suore
I soggetti denunciati sono di età compresa tra i 24 e i 25 anni e due di essi hanno alle spalle precedenti per furto. Il formaggio rubato è stato donato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in beneficienza all’Associazione delle Suore Orsoline.