19 giugno 2019
Aggiornato 18:30
Droga

Scoperta maxi-piantagione di marijuana nel torinese, tre arresti

Il campo coltivato si trovava nel piccolo comune di Corio. Sequestrate quasi 800 piantine e vario altro materiale 
I tre soggetti arrestati a Corio
I tre soggetti arrestati a Corio Carabinieri

CORIO - Li hanno sorpresi mentre raccoglievano piantine di marijuana in un campo da loro stessi coltivato, nel quale vi era una vera e propria piantagione. A finire in manette sono state tre persone, un italiano e due stranieri, arrestati dai carabinieri di Venaria nel comune di Corio, 3mila abitanti in provincia di Torino.

In manette un italiano e due albanesi 
I militari hanno scoperto la piantagione «incriminata» in un campo attiguo a uno stabile che, a prima vista, pareva disabitato. I soggetti arrestati, M.P., 58enne di Torino, E.B., 31enne albanese residente a Milano e A.D., 41enne albanese senza fissa dimora, dovranno rispondere di detenzione e produzione di droga. Contestualmente, sono state recuperate ben 744 piantine di marijuana, oltre a vari altri oggetti adoperati per la coltivazione delle stesse.