18 agosto 2019
Aggiornato 10:30
Incidente stradale

Auto si schianta contro un albero: muore un ragazzo di 20 anni, feriti tre amici

Secondo le prime ricostruzioni, l'auto guidata da Alessandro sarebbe uscita di strada in seguito a un sorpasso azzardato dell'altra vettura

CUMIANA - Ancora un morto nelle strade del torinese. E' successo a Cumiana, nella notte: Alessandro Griotti, 20 anni, è deceduto dopo essersi schiantato con la sua auto, una Fiat Punto. Nell'impatto sono rimasti feriti anche tre suoi amici che viaggiavano in un'altra macchina.

Un sorpasso azzardato la causa dell'incidente
La tragedia si è consumata sulla strada provinciale 225. Secondo le prime ricostruzioni, a causare l'incidente mortale sarebbe stato un sorprasso azzardato da parte dell'auto guidata dagli amici di Alessandro, un'Alfa Romeo. Probabile che vi sia stato un contatto tra le due vetture e che Alessandro, giovane falegname nell'azienda di famiglia, abbia perso il controllo del mezzo e si sia così schiantato contro un albero, un platano che costeggia la provinciale. Alcuni testimoni sostengono di aver visto delle auto correre a velocità sostenuta. Inutili i tentativi di rianimazione sul posto da parte degli uomini del 118.

Tre amici in ospedale
I tre amici sono attualmente ricoverati all'ospedale Cto di Torino: nessuno di loro è in pericolo di vita, ma una ragazza è in codice rosso. Nell'incidente è rimasta coinvolta anche una Toyota Aygo, guidata da una giovane ragazza. In corso gli accertamenti per determinare la dinamica del fatale impatto.