7 aprile 2020
Aggiornato 23:00
Cena in Bianco

«Cena in Bianco», svelata la location: il 17 luglio migliaia di persone in Piazza d'Armi

L'anno scorso 21mila persone parteciparano all'evento, organizzato alla Reggia di Venaria. Ora l'attesa è finita: l'edizione del 2016 si svolgerà nel parco davanti allo Stadio Olimpico

TORINO - Mistero svelato. La Cena in Bianco si svolgerà in piazza d'Armi, nel Parco Cavalieri di Vittorio Veneto e nel piazzale Grande Torino. 

Piazza d'Armi batte Giardini Reali
A dieci anni esatti dalle Olimpiadi del 2006 di fatto, gli organizzatori della cena hanno deciso di celebrare l'evento che ha cambiato la faccia della nostra città. Piazza d'Armi, capace di accogliere migliaia e migliaia di persone grazie alla straordinaria ampiezza, ha battuto sul filo di lana altre location prestigiose e date da molti come favorite: una su tutte? I Giardini Reali, luogo in cui molti speravano di sedersi per condividere la cena ma considerati poco capienti per poter contenere le 14.000 persone circa che parteciperanno all'evento.

Il programma nelle prossime ore
Nelle prossime ore verranno comunicati il programma della serata, gli orari e le modifiche alla viabilità. Le certezze fin ora sono tre: la data di domenica 17 luglio, la location di piazza d'Armi e l'entusiasmo che si respira nei giorni precedenti all'evento che l'anno scorso fu capace di portare ben 21mila persone alla Reggia di Venaria, un record difficilmente superabile. Inutile specificare come per la Cena in Bianco siano attesi partecipanti da tutte le regioni del nord Italia, non solo da Torino.

Le regole della Cena in Bianco
Le regole, dal 2012 a oggi, non sono cambiate: obbligatorio vestirsi di bianco. I partecipanti dovranno portarsi tutto da casa: sedie, tavoli, piatti e... cibo. Particolare attenzione poi alla pulizia del luogo, con gli organizzatori che invitano ad avere cura e rispetto della location che ospiterà 14.000 persone circa. Pochi giorni e l'edizione 2016 della Cena in Bianco sarà finalmente realtà.