7 aprile 2020
Aggiornato 23:00
Stagione 2016 - 2017

C'è voglia di Toro quest'anno, si apre con il botto la vendita degli abbonamenti

Più di 6mila abbonamenti confermati da parte dei vecchi abbonati in poche ore: questo è un numero importante per il Torino che lo scorso anno aveva sottoscritto 12mila tessere, un obiettivo da superare per la nuova stagione

TORINO - Sarà il cambio in panchina, sarà che quest’anno c’è voglia di rifarsi da un’annata non bellissima come ci si stava abituando nelle ultime stagioni. Fatto sta in poche il Torino ha già sottoscritto 6.637 abbonamenti, confermando abbondantemente la metà dei 12.031 dello scorso anno. Una sorta di piccolo record che la dice lunga su quanto i tifosi siano legati alla squadra nonostante un paio di perdite importanti come il capitano Glik ceduto al Monaco e la fine del prestito dell’attaccante Immobile che torna al Siviglia. Dall’altra parte a fare gola ci sono le trattative con i romanisti Iago Falque e Ljajic e con il milanista Kucka.

Abbonamenti in prelazione fino al 19 luglio
Ancora per qualche giorno per i vecchi abbonati sarà possibile confermare la propria tessera anche per la prossima stagione. Precisamente la possibilità sarà data loro fino al 19 luglio, martedì, dopodiché inizierà la vendita libera. L’obiettivo è quello di superare gli abbonamenti sottoscritti lo scorso anno.