13 agosto 2020
Aggiornato 13:00
Diritti di immagine

Noleggia film porno abusivamente, commerciante di Ivrea finisce in Tribunale

A processo il titolare di un sexy shop eporediese. Nel negozio anche oggetti erotici senza istruzione e cibi afrodisiaci scaduti

IVREA - E’ finito nei guai il titolare di un sexy shop di Ivrea, accusato di violazione dei diritti d’autore nella vendita di materiale pornografico in dvd e vhs.

Cibi scaduti e oggetti senza istruzione 
L’uomo, secondo la guardia di finanza - che anni fa effettuò un sopralluogo nel suo negozio - noleggiava dvd e videocassette porno destinati esclusivamente alla vendita e privi del marchio necessario. Inoltre, all’interno dell’esercizio erano stati trovati numerosi coadiuvanti sessuali e oggetti erotici a cui mancavano le istruzioni in italiano e, tanto per non farsi mancare nulla, diversi prodotti alimentari afrodisiaci erano risultati scaduti. 

Commerciante sotto accusa
Al commerciante, il cui processo è iniziato nei giorni scorsi presso il Tribunale di Ivrea, i reati contestati sono violazione dei diritti d’autore, commercializzazione di prodotti alimentari nocivi e possesso di articoli erotici privi di istruzioni in italiano.