23 settembre 2019
Aggiornato 06:30
Calciomercato Juventus

Juventus-United, per Pogba ballano 10 milioni di euro: accordo imminente

Mino Raiola è a Miami per stare vicino al suo assistito nei giorni in cui potrebbe concretizzarsi il trasferimento più oneroso della storia del calcio

TORINO - Mancano i dettagli, piccole parti da limare ma nelle prossime ore Paul Pogba potrebbe diventare un giocatore del Manchester United. La Juventus, anche a causa della cifra esosa sborsata per Gonzalo Higuain, sta cercando di strappare ai Red Devils il miglior accordo economico possibile. L'ultima offerta degli inglesi è di 110 milioni di euro più altri 10 milioni di bonus, ma i bianconeri continuano a chiederne 120 secchi. 

Decisiva la spinta di Mourinho
Insomma, è evidente come ormai l'accordo sia a un passo. Siamo nelle fasi finali della trattativa che definirà il trasferimento più oneroso di sempre nella storia del calcio. Il Manchester United è riuscito a respingere l'assalto disperato del Real Madrid: troppo grande la volontà di "riprendersi" Pogba, anche grazie alla spinta di Josè Mourinho. Probabile che l'annuncio arrivi già nei prossimi giorni, d'altra parte in Inghilterra il campionato inizia prima e la Juventus stessa ha bisogno di incassare prima di buttarsi alla ricerca di un sostituto a centrocampo. I bianconeri, che prelevarono Pogba a parametro zero nell'estate del 2012, si apprestano a realizzare una plusvalenza enorme.