17 agosto 2018
Aggiornato 12:30

Il Psg gela la Juventus: «Matuidi? Resta, il mercato è chiuso»

Nasser Al-Khelaifi, presidente della società francese, ha bloccato la cessione del centrocampista. Chi sostituirà Paul Pogba?


TORINO - Arriva una prima doccia fredda nella trattativa tra Juventus e Psg per Blaise Matuidi, centrocampista desiderato dai dirigenti bianconeri per sostituire Paul Pogba. A rivelarlo è Nasser Al-Khelaifi, presidente del club parigino.
Il numero uno del club ha gelato i bianconeri: "Per me il calciomercato è finito. Blaise ha un contratto di due anni qui, è molto importante per il club e i tifosi. Abbiamo un ottimo rapporto, è un grande professionista: non si è parlato della sua partenza». Insomma, la strada verso l'aquisto del 29enne francese appare in salita e non in discesa come sembrato in un primo momento. La Juventus ha a disposizione ancora 23 giorni per far cambiare idea al Psg.