17 agosto 2018
Aggiornato 12:30

Incidente tragico in moto, muore un ragazzo di 27 anni al Cto

Quando i soccorsi sono giunti sul posto le condizioni di Lorenzo non erano gravissime. Queste sono peggiorate con il passare delle ore a causa dei traumi interni, fino al decesso alle ore 16
La vittima è Lorenzo Rossetto, 27 anni
La vittima è Lorenzo Rossetto, 27 anni (Diario di Torino)

TORINO - Troppo gravi le lesioni interne, il suo cuore si è fermato intorno alle ore 16 di ieri a poche ore dal quel maledetto incidente stradale. Lorenzo Rossetto, un ragazzo di appena 27 anni, è morto all’ospedale Cto in seguito a un sinistro stradale in moto avvenuto lungo la strada statale 23 a Roure, mentre stava scendendo verso Pinerolo. Era in sella alla sua Mv Agusta quando ha tamponato una Fiat Punto che si era fermata prima delle strisce pedonali per far attraversare i pedoni. Il giovane non è riuscito a fermarsi in tempo e l’impatto è stato violentissimo.

Condizioni peggiorate con il passare delle ore
Quando i soccorsi sono giunti sul posto le condizioni di Lorenzo non erano gravissime, anzi il giovane non aveva perso conoscenza e nemmeno la moto sembrava aver subito danni tali da far pensare a ciò che è invece poi accaduto di lì a poche ore. Trasportato al Cto di Torino, le condizioni del ventisettenne sono peggiorate sempre più a causa dei traumi interni riportati. Alle 16 il decesso per uno choc emorragico causato dal politrauma riportato dalla caduta sull’asfalto.