23 ottobre 2018
Aggiornato 23:00

La Croce Rossa soccorre un uomo ferito, in ospedale dà di matto e aggredisce tutti

Non è la prima volta che succede e purtroppo non sarà nemmeno l’ultima. Questa notte i soccorritori della Croce Rossa sono stati aggrediti da un uomo che avevano trasportato alle Molinette. Calmarlo non è stato facile
I soccorritori della Croce Rossa aggrediti alle Molinette
I soccorritori della Croce Rossa aggrediti alle Molinette ()

TORINO - Una nottata tutt’altro che tranquilla in via Nizza, dove di fronte al centro commerciale 8 Gallery, chiuso quando sono avvenuti i fatti, sia i carabinieri che la Croce Rossa sono intervenuti per soccorrere un uomo di 40 anni di origine marocchina, già noto alle forze dell’ordine, che con una lametta si era procurato alcuni tagli sul braccio. Non era la prima volta che succedeva e con l’ambulanza il quarantenne è stato trasportato al pronto soccorso Molinette: arrivato al vicino ospedale però ha aggredito sia verbalmente che fisicamente il personale che fino a quel momento si era preso cura di lui. Fortunatamente nessuno dei soccorritori è stato ferito e visto che i carabinieri erano già andati via, sono stati loro stessi a calmarlo.