23 ottobre 2018
Aggiornato 14:30

Rettile simile a un camaleonte si aggira per Moncalieri, è un «drago barbuto» 

L’animale, probabilmente sfuggito ai suoi proprietari, è stato recuperato dal personale del Servizio tutela fauna e flora
Un esemplare di "drago barbuto"
Un esemplare di "drago barbuto" ()

MONCALIERI - Ai residenti non è parso vero di vedere un rettile simile a un camaleonte aggirarsi per strada e così hanno telefonato immediatamente al Servizio tutela fauna e flora. Giunti sul posto, gli esperti hanno recuperato l’animale senza troppa fatica per poi consegnarlo al Canci, il Centro animali non convenzionali.

Le caratteristiche dell’animale 
Davvero curioso l’episodio verificatosi ieri pomeriggio a Moncalieri, dove intorno alle 17 un «drago barbuto» - nome scientifico Pogona vitticeps - è stato ritrovato al civico 12 di corso Dante. L’animale, di colore arancio, all’apparenza somiglia a un camaleonte ed è una specie molto comune fra i rettili allevati in cattività. Originario dell’Australia, questo animale se trattato con cura può vivere anche fino a 20 anni e raggiungere negli esemplari adulti una lunghezza di ben 80 centimetri.

Mistero sul ritrovamento del rettile
Il «drago» ritrovato a Moncalieri potrebbe essere sfuggito ai proprietari oppure questi ultimi potrebbero anche aver deciso di abbandonarlo. Di certo, se nessuno si farà vivo per reclamarlo, al termine degli accertamenti sul suo stato di salute l’animale verrà trasferito nel rettilario dell’Oasi degli animali di San Sebastiano da Po.