Una settimana con il maestro degli chef Gualtiero Marchesi, il sogno avverato per tre torinesi

Sono stati giudicati tra i migliori d’Italia e hanno vinto la possibilità di partecipare alla Summer School «Alma» diretta dal più noto chef italiano al mondo. I tre studenti sono Antonino Dangelo, Federico Zuliani e Irene Carrara
Antonino Dangelo, Federico Zuliani e Irene Carrara alla Summer School
Antonino Dangelo, Federico Zuliani e Irene Carrara alla Summer School ()

TORINO - Antonino Dangelo, Federico Zuliani e Irene Carrara sono i tre studenti torinesi scelti per partecipare alla Summer School della Scuola Internazionale di Cucina Italiana «Alma» che ha come rettore quel Gualtiero Marchesi che tra gli chef italiani è il più noto al mondo ed è considerato il fondatore della «nuova cucina italiana». Rispettivamente uscenti dagli istituti alberghieri «Giovanni Giolitti» di Torino, «Giuseppina Colombatto» di Torino e «Arturo Prever" di Pinerolo, i tre studenti sono stati scelti insieme ad altri 37 giovani diplomati in tutta Italia con cui hanno avuto la possibilità di stare una settimana a Parma e frequentare un corso di formazione composto da lezioni pratiche e teoriche tenute da specialisti del settore. I tre studenti hanno avuto ancora la possibilità di visitare la food valley che il territorio parmense offre, con visita ai luoghi dove nasce il Parmigiano Reggiano e all’Antica Corte Pallavicina dello chef Massimo Spigaroli per apprendere i segreti della produzione del Culatello di Zibello