23 ottobre 2018
Aggiornato 23:00

Furto sventato a Porta Nuova, ragazza fa bloccare le porte del bus e il ladro finisce in trappola

Il malvivente, un 40enne rumeno, stava derubando un anziano quando la giovane ha avvisato l’autista  facendo chiudere le porte del mezzo
Tentato furto su un bus a Porta Nuova
Tentato furto su un bus a Porta Nuova ()

TORINO - Un tentato furto su un bus sventato grazie alla pronta segnalazione di una ragazza in precedenza derubata. E’ avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 17.30 e a finire in manette è stato un cittadino rumeno di 40 anni.

Il tentato furto
La giovane, una volta accortasi di non avere più il suo cellulare in tasca, è tornata indietro per sporgere denuncia presso la polizia di Porta Nuova. Tuttavia, alla fermata del 33 davanti alla stazione - la stessa fermata a cui era stata derubata poco prima - ha notato un uomo che stava cercando di borseggiare un anziano a bordo del pullman. 

Ladro in trappola sul bus
Il malfattore, vistosi osservato, ha quindi provato a scendere premendo il bottone per prenotare la fermata ma la giovane ha detto all’autista di bloccare le porte mentre nel frattempo chiamava la polizia. A quel punto il ladro, ormai senza più scampo, è stato prima bloccato dal personale Gtt e successivamente tratto in arresto dagli agenti giunti con una volante all’angolo tra corso Re Umberto e corso Stati Uniti.