24 ottobre 2018
Aggiornato 01:00

Hart al Toro, l’ingaggio «monstre» ostacola il grande colpo

Il portiere è ormai ai margini del Manchester City dopo l’arrivo di Bravo, ma guadagna quasi 3,8 milioni di euro 

TORINO - Joe Hart nuovo portiere del Toro. La bomba di mercato piombata ieri sera dall’Inghilterra - fonte il Daily Mirror - ha trovato conferme anche sui quotidiani sportivi italiani, con i granata che sono improvvisamente piombati sul portiere del Manchester City e stanno per tentare il grande colpo.

Il nodo dell’ingaggio
A Manchester Hart vive ormai da separato in casa dopo l’arrivo di Claudio Bravo e anche Guardiola lo ha ormai scaricato: «Per lui stiamo cercando una soluzione», così il tecnico catalano. Il problema resta semmai l’ingaggio del portiere, che guadagna la bellezza di 3,3 milioni di sterline - circa 3,8 milioni di euro - e difficilmente il Toro potrebbe garantirgli una cifra simile. Tuttavia già in queste ore si sta cercando di trovare un accordo che soddisfi appieno tutte le parti.