26 maggio 2018
Aggiornato 15:30
Denunce dei ciclisti

La nuova pista ciclabile è invasa dalla piante, in corso Inghilterra si aspetta una potatura

Dopo il sistema di irrigazione che spruzzava acqua sulla pista ciclabile rendendola scivolosa, ora c’è un nuovo problema in corso Inghilterra ed è dato dalla vegetazione troppo cresciuta

Pista ciclabile invasa dalle piante (© Diario di Torino)

TORINO - E’ stata inaugurata da neanche tre mesi e già è l’incuria fa da padrona. La pista ciclabile del nuovo corso Inghilterra, quella che costeggia il passante ferroviario ultimato dopo oltre dieci anni di lavoro, è invaso dalle piante che la separano dalla carreggiata centrale e dalle fermate del bus. Una denuncia fatta da diversi ciclisti che già nelle settimane addietro avevano notato che gli irrigatori non si limitavano a bagnare le piante, ma l’acqua finiva anche sulla pista ciclabile rendendo l’asfalto scivoloso e insidioso. Problema, quest’ultimo, risolto in poco tempo, di più forse ce ne vorrà per il problema della vegetazione troppo cresciuta visto che è una complicazione che da tempo attanaglia diverse zone della città.

Di seguito le fotografie della pista ciclabile di corso Inghilterra

Pista ciclabile invasa dalle piante

Pista ciclabile invasa dalle piante (© Diario di Torino)

Pista ciclabile invasa dalle piante

Pista ciclabile invasa dalle piante (© Diario di Torino)

Pista ciclabile invasa dalle piante

Pista ciclabile invasa dalle piante (© Diario di Torino)

Pista ciclabile invasa dalle piante

Pista ciclabile invasa dalle piante (© Diario di Torino)

Pista ciclabile invasa dalle piante

Pista ciclabile invasa dalle piante (© Diario di Torino)