Violento nubifragio su Torino, strade allegate e alberi pericolanti: tanti i danni causati dal maltempo

Pioggia e grandine si sono abbattuti sulla città nella serata di ieri. Centinaia gli interventi a cui hanno dovuto rispondere i vigili del fuoco, impegnati tutta la notte
Violento nubifragio di fine agosto a Torino
Violento nubifragio di fine agosto a Torino (Arianna Lara Bellandi‎)

TORINO - Un temporale così a Torino non lo si vedeva da tempo. Pioggia e grandine hanno fatto da padrona in una serata di fine agosto cominciata con un sole estivo molto caldo e terminata con un vero e proprio nubifragio che ha mandato in tilt il centralino dei vigili del fuoco. Centinaia gli interventi dei pompieri per la città tra strade e sottopassi completamente allagati o per il crollo di un soffitto in via Carlo Alberto o, ancora, per alberi pericolanti. Ma non solo: molti i danni anche ai privati che si sono risvegliati con le auto bollate dalle grandine e qualcuno addirittura con il parabrezza finito in mille pezzi.

In corso Raffaello e in corso Giulio Cesare sono caduti due alberi mandando in tilt il traffico che già non era scorrevole per il maltempo, di fronte alla Gam la strada si è allagata a tal punto da rendere impossibile il passaggio di qualsiasi vettura e in molte strade di Borgo Dora l’acqua arrivava ben sopra le caviglie. I problemi non ci sono stati solamente in città ma anche in provincia dove i pompieri hanno da subito consigliato di evitare spostamenti in auto: tra i comuni più colpiti Moncalieri, Collegno, Trofarello e le zone collinari.

Maltempo a Torino

Maltempo a Torino (© Liborio Alberto Sansone)

Grandine a Moncalieri

Grandine a Moncalieri (© Crtistina Torti)

Grandine a Moncalieri

Grandine a Moncalieri (© Crtistina Torti)