2 luglio 2020
Aggiornato 10:00
Controlli nella notte

Torinesi sempre più attenti nel bere quando guidano, meno accorti su cintura e cellulare

Per la terza settimana di seguito i controlli effettuati di notte durante la settimana dalla polizia municipale hanno fatto registrare zero automobilisti positivi all’alcoltest

TORINO - Ancora una volta i torinesi al volante si dimostrano attenti alle regole del codice stradale. Su 48 conducenti a cui è stato fatto l’alcoltest nella notte tra corso Principe Oddone (tratto via Maria Ausiliatrice/corso Ciriè), via Montanaro, via Cherubini e piazza Respighi, gli agenti di polizia municipale non hanno avuto nemmeno un esito positivo. Una dolce nota che si ripresenta per la terza settimana di seguito.

Verbali per altre infrazioni del codice della strada
Se i torinesi anche quando bevono si mettono al volante in condizioni di sempre maggiore sicurezza, altrettanto non si può dire per quanto riguarda altre infrazioni del codice della strada con la guida con il telefonino in mano, il mancato uso delle cinture di sicurezza, i documenti di guida non aggiornati e le luci bruciate. Nella notte appena trascorsa durante i controlli sono stati multati 11 automobilisti su 48, poco più di uno su quattro.