9 dicembre 2019
Aggiornato 08:30
Sicurezza

Paura all’Esselunga, commando rapina il supermercato con pistole e fucili a canne mozze

E’ successo ieri sera in via Sestriere, a Moncalieri. Tanta la paura tra i clienti e i dipendenti, spaventati dall’irruzione del commando armato.

MONCALIERI - Nella giornata di ieri un commando armato formato da quattro persone ha rapinato il supermercato Esselunga di Moncalieri, in via Sestriere 13. I rapinatori hanno agito intorno alle 20:30, probabilmente con il chiaro obiettivo di trovare più soldi possibili nelle casse. I quattro malviventi hanno fatto irruzione con il volto coperto da passamontagna, imbracciando un fucile a canne mozze tre pistole. Con le armi in pugno hanno minacciato il vicedirettore del supermercato, le due cassiere e si sono impossessati di 45000 euro, custoditi nella cassa centrale. Una volta terminata la rapina, sono fuggiti a bordo di una Station Wagon. Quando il commando è entrato in azione, all’interno dell’esercizio commerciale erano presenti circa 80 persone tra dipendenti e clienti. Per fortuna, oltre allo spavento, non si registra nessun ferito. Sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire all’identità dei rapinatori.